Home Campionati Champions League Mbappe colpisce due volte mentre il Paris Saint-Germain ha battuto il Bayern...

Mbappe colpisce due volte mentre il Paris Saint-Germain ha battuto il Bayern Monaco all’andata.

126
Via espn.com
Advertisements

Kylian Mbappe ha segnato due gol quando il Paris Saint-Germain ha battuto il Bayern Monaco 3-2 in un’emozionante gara di andata dei quarti di finale di Champions League mercoledì a Monaco.

I gol di Mbappe hanno messo tra parentesi i gol di Marquinhos, Eric Maxim Choupo-Moting e Thomas Muller per dare ai campioni in carica – che erano senza l’attaccante Robert Lewandowski – una salita ripida da scalare per il ritorno a Parigi la prossima settimana.

Advertisements

Il PSG è andato in vantaggio a soli tre minuti dal fischio d’inizio con un veloce contropiede che l’ottimo Mbappe ha concluso dopo che Neymar ha fatto rotolare la palla sulla sua traiettoria sulla destra.

Gli ospiti avevano il gol in rete al 12 ‘con Julian Draxler, ma il giudice della squadra ha giustamente stabilito Mbappe in fuorigioco.

Advertisements

Il PSG è andato due gol in vantaggio dopo 28 minuti quando Marquinhos si è sistemato e ha accarezzato nella rete un passaggio intelligente di Neymar che ha catturato la linea di fondo del Bayern fuori posizione.

Il Bayern, che aveva infarcito il PSG di tiri per tutta la notte, ha ottenuto un meritato gol con Choupo-Moting al 37 ° minuto, e ha pareggiato la partita al 60 ° minuto con un caratteristico colpo di testa di Muller in area.

Mbappe, tuttavia, ha portato i parigini in vantaggio otto minuti dopo con un bel tentativo individuale di un altro contropiede: il vincitore della Coppa del Mondo che si inserisce da sinistra e batte Manuel Neuer sul primo palo.

I gol hanno segnato il settimo posto del giovane nazionale francese nella fase a eliminazione diretta di Champions League, superando Zlatan Ibrahimovic per la maggior parte nella storia del PSG. La doppietta – la sua terza negli ottavi di finale dell’UCL – ha anche pareggiato il secondo posto con Erling Haaland del Borussia Dortmund prima di compiere 23 anni nella storia della competizione. Lionel Messi ha avuto quattro di questi giochi.

Advertisements