Home Campionati Serie A Lukaku segna il 20 ° gol mentre l’Inter batte il Bologna per...

Lukaku segna il 20 ° gol mentre l’Inter batte il Bologna per aumentare il vantaggio in Serie A.

131
Via inter.it
Advertisements

Romelu Lukaku ha segnato il suo 20 ° gol stagionale in Serie A vincendo sabato per 1-0 a l’Inter in casa del Bologna e portando il club di Milano in testa alla classifica con otto punti di vantaggio.

Il belga ha segnato dopo 32 minuti diventando il settimo giocatore nei 113 anni di storia dell’Inter a raggiungere i 20 gol in due stagioni consecutive di Serie A, dopo averne segnato 23 nella sua campagna d’esordio lo scorso anno.

Advertisements

Lautaro Martinez ha battuto il palo per gli ospiti con le migliori possibilità della ripresa, deluso il Bologna dalla scarsa precisione al tiro nel tentativo di pareggiare.

L’Inter è a 68 punti, otto in più del Milan, secondo classificato, e aumenterà il suo vantaggio a 11 punti se vincerà la partita in programma contro il Sassuolo mercoledì. Il Bologna resta 11 ° con 34 punti.

Advertisements

Il risultato rende la squadra di Antonio Conte grandissima favorita ad aggiudicarsi il suo primo scudetto dal 2010, dopo che Milan e Juventus si erano trattenute rispettivamente in pareggio da Sampdoria e Torino, sabato scorso.

“Non è stato facile giocare dopo tutti gli altri. Ma merito ai ragazzi, dopo la sosta in nazionale è sempre difficile ma hanno mantenuto la concentrazione e lo spirito giusto”, ha detto Conte a Sky Italia.

La squadra di Conte sapeva, prima del calcio d’inizio, di poter stringere la presa sul primo posto, e non è stata una sorpresa vedere Lukaku fare la svolta decisiva.

Un cross di Alessandro Bastoni per l’attaccante, il cui colpo di testa è stato superbamente spinto sul palo dal 21enne portiere Federico Ravaglia, solo che la palla è ricaduta sulla traiettoria di Lukaku per un semplice tap-in.

Il Bologna ha avuto un gran possesso palla ma non ha potuto correre il rischio quando Roberto Soriano ha sparato un tiro da sei yard e Nicola Sansone era sbilanciato mentre chiudeva alto e largo.

“Abbiamo avuto occasioni e siamo riusciti a sbagliarle tutte, mentre loro hanno avuto una mezza chance e l’hanno messa in rete”, ha lamentato l’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic.

Martinez era a pochi centimetri dal raddoppio dell’Inter quando il suo tiro ha battuto il palo e gli ospiti sono sopravvissuti a un’impennata in ritardo per vedere la vittoria.

Advertisements