Home Calciomercato Donnarumma lascia tutto a Raiola con l’aumento della tensione

Donnarumma lascia tutto a Raiola con l’aumento della tensione

328
Via besoccer.com
Advertisements

Il contratto di Gigio Donnarumma scadrà a fine stagione e il Milan deve ancora raggiungere un accordo con Mino Raiola. La trattativa è ancora molto dura e c’è motivo di preoccupazione in casa rossonera.

Secondo Calciomercato.com i contatti tra Paolo Maldini, Ricky Massara e l’agente sono frequenti ma le parti sono ancora lontane. E con il passare dei giorni, la tensione tra le parti aumenta.

Advertisements

Finora il Milan ha offerto un contratto di 7,5 milioni di euro all’anno con bonus che potrebbero portarli fino a 8 milioni di euro all’anno, che ritengono sia l’investimento giusto per il portiere. Ma Raiola non l’ha accettato e Donnarumma non si è fatto sentire.

Tuttavia, le richieste di Raiola non sono solo un enorme 10 milioni di euro all’anno per un solo, al massimo due, anni. L’agente ha anche chiesto una cospicua provvigione per rinnovare il contratto del suo cliente, di cui il Milan non vuole far parte.

Advertisements
Advertisements